Dillo alla Luna - Mater Vitae
Dillo alla Luna - Mater Vitae

Dillo alla Luna – Mater Vitae

“Dillo alla Luna”

Come ormai consuetudine a Mater Vitae ,  mercoledi  25 novembre 2015, ci ritroveremo attorno alla Luna Piena per un’altra occasione di benessere collettivo,
L ‘incontro sarà ricco di attività , le lunghe ore di buio che la stagione invernale ci propone, diventano occasione di esercizio della creatività individuale, è questo il periodo ideale per prepararci alla trasformazione , la luna di novembre è detta proprio Luna della Trasformazione, un periodo di rallentamento di riposo e di sogno , proprio come accade alla Terra , che deve essere utilizzato al meglio per rinforzare le risorse personali in vista della prossima rinascita , ossia il miglioramento della propria condizione generale. Nel corso dell’incontro verranno interessati i cinque sensi, cominciando dalla risorsa più antica : l’olfatto , con la preparazione degli incensi, apprenderemo le tecniche manuali di preparazione ed impareremo a distinguere i singoli odori dei composizione aromatica, L’udito verrà coinvolto da una interessantissima conversazione fra luna e stelle. Il gusto verrà, come al solito, gratificato con i sapori originali della cucina del BenEssre di Giovanna . Non trascureremo di raccogliere i nostri pensieri in parole anonime da riporre nelle Luna Parlante.

Programma delle attività
Ore 17.00 Laboratorio creativo : preparazione “dammar ” Smudge” incense.
Gli incensi che a fine serata verrano donati ai partecipanti
Ore 18.00 Astral Sound “STAR” Field  G. Costa
la sessione odierna verrà  composta attraverso la proiezione sonora del campo stellare sopra di noi
Ore 19.00 Moon Dance M. Tocci
Ore 19.45 Purificazione Ayurvedica G. Costa
Ore 20.00 Cena del BenEssere
Ore 21.00 Conferenza / Video dell’astronomo Dott. Paolo Faranda
Ore 22.00 Full Moon Night Cerchio Tantrico Baltej Kaur

La Luna Piena di Novembre e´ chiamata dal popolo Tlingit“Luna degli animali che si intanano ”.
Mentre i volatili,da tempo son migrati verso luoghi piu´ miti, mammiferi e rettili si ritirano in letargo . Serpenti, vipere e bisce si interrano. Nei paesi del sud e nelle regioni meridionali arse dal sole per mesi, cio´ veniva immediatamente notato da contadini e cacciatori.
Nella provincia di Enna, ad esempio,una serie di rimedi e preghiere erano in uso per scacciare lontano gli animali velenosi, si chiedeva aiuto a San Paolo con svariati scongiuri contro i tossici morsi di ragni e vipere che si potevano annidiarenei pressi delle calde abitazioni.
Nel corso della lezione di Moon Dance apprenderemo come veniva considerato nelle varie culture e credenze IL SERPENTE : splendido animale strisciante e biforcuto.

Durante la parte pratica invece cominceremo ad utilizzare LA STOLA nella coreografia. La Fusciacca, infatti, rievoca il rettile, bestia associata da tempo immemorabilead alcune divinita´femminili.
La Stola, lo scialle e le cinture velate furono strumenti sensuali utilizzati come proiezioni immaginal del flessuoso animale ed altresì per omaggiare le Divinita´  cui lo stesso era caro.
La Luna Piena in Gemelli, inoltre, e´denominata “portatrice di Scompiglio”, saremo tentati di compiere azzardi e rischiare. Conviene percio´ usare prudenza. E´ un buon periodo invece per tradurre in fatti le nostre intuizioni e decodificare le connessioni. Decriptare messaggi e segnali in etere. Sono ore da dedicare alla giusta respirazione ed alla cura deii reumatismi tramite bagni termali arricchiti con sali ed erbe mediche .

Pubblichiamo le immagini del

“Seminario Naad Yoga presso Mater Vitae”

11 Luglio 2015

 

Concerto di Gurbani Kirtan

Venerdì 10 Luglio  alle ore 21.00

Avremo l’ opportunità di conoscere una tra le più raffinate tradizioni spirituali Indiane trasmessa attraverso la musica: gli insegnamenti del Siri Guru Granth Sahib, il libro sacro dei Sikh.
L’ evento ospiterà il gruppo formato da Siri Ram Kaur Khalsa (voce) e Sant Subagh Kaur (voce e percussioni) con loro avremo anche l’onore di avere la gentile partecipazione di uno dei rappresentati della cultura Sikh, Parminder Singh Bhamra (percussioni), allievo diretto del maestro Bhai Baldeep Singh discendente dal lungo lignaggio di maestri del Gurbani Kirtan Maryada, di cui oggi è esponente della 13a generazione. Parminder Singh Bhamra è nipote di Gyani Harbhajan Singh Mistri (1920 – 2005), studente dell’ illustre Ustad Bhai Batan Singh di Mehli; come musicista e liutaio egli ebbe un ruolo fondamentale nel far rivivere alcuni strumenti della tradizione sikh come il taus, dilruba (la versione più antica), saranda e dhrupadi rabab.
Questo concerto si propone di celebrare i valori raccolti nelle liriche scritte dai Guru Sikh e dai Bhagats nell’arco di circa 500 anni, dal periodo medievale al rinascimento, in India. L’intento è quello di divulgare questo tesoro che racchiude in sé la capacità di aprire profondissimi spazi meditativi in connessione con l’Universo e di trasmettere la voglia di approfondire la potenza del “Naad”, suono, come una delle forme più alte di preghiera.
Ascolteremo quindi alcune Shabad (composizioni) nella loro versione originale cui seguirà l’assolo di percussioni.
Invitiamo ognuno di voi a condividere l’esperienza. Vi aspettiamo!

Per accogliervi al meglio è gradita la prenotazione
Info e prenotazioni 3406413760338 3011550

Concerto di Gurbani Kirtan

Concerto di Gurbani Kirtan

Seminario Naad Yoga - Mater Vitae
Sabato 11 Luglio dalle ore 10.00 alle ore 14.00 

Alla base della vita su questo pianeta è il suono; così affermano le sacre scritture di diverse tradizioni (“…in principio era il Verbo”), così afferma la scienza quando definisce le particelle elementari della materia come fatte di vibrazioni simili a quelle sonore, al di là della forma materiale che tutti conosciamo. Il suono è un mezzo potentissimo per risvegliare la conoscenza profonda della nostra essenza, ed in particolar modo il suono della nostra voce può raggiungere gli strati profondi delle nostre cellule e il nucleo del nostro cervello, l’ipotalamo, per trasformare la struttura di base del nostro organismo e le onde della nostra mente, portare guarigione, pace a livello mentale e spirituale e un profondo senso di soddisfazione e gioia nella nostra vita.
Il Naad Yoga ci insegna tecniche antiche tramandate da generazioni per far vibrare la nostra voce e sperimentare con semplicità e grande intensità spazi di meditazione che sono intuitivamente raggiunti senza sforzo.
In questo seminario imparerete le basi degli antichi insegnamenti del Naad Yoga secondo la tradizione Gurbāni Kīrtan maryadā . I Guru Sikh e i Bhagats esternavano i profondi misteri spirituali attraverso composizioni musicali in stile dhrupad, e alcuni di questi capolavori originali sono arrivati sino a noi attraverso il faticoso lavoro di molti devoti. Durante il seminario,esploreremo le potenzialità della nostra voce, il profondo potere di riallineamento interiore dei Raag, gli schemi ritmici del Taal, che equilibrano gli emisferi del cervello, la beatitudine che nasce dal cantare alcune delle Shabad del SGGS nelle loro versioni originali integre dai tempi dei Guru.

Non c’è bisogno di particolari qualità vocali; tutti possono partecipare ed ottenere buoni risultati in questo seminario sull’argomento.

Con Siri Ram Kaur Khalsa, Parminder Singh Bhamra e Sant Subagh Kaur.

Durante l’evento condivideremo tè e tisane Hari Tea e Shooti Ma e BioBreak Vegetariani.

Per accogliervi al meglio è gradita la prenotazione al 3383051185 oppure al 3406413760.

Seminario Naad Yoga

Seminario Naad Yoga

Full Moon Night - Mater Vitae

Full Moon Night – 02 Luglio alle ore 22.00

 

MEDITAZIONE DEL CERCHIO TANTRICO DI GUARIGIONE

In occasione della Luna Piena il Centro Discipline Olistiche Mater Vitae ospiterà la “Meditazione del Cerchio Tantrico di Guarigione” condotta da Baltej Kaur.

Si tratta di una pratica che proviene dalla tradizione del Kundalini Yoga come insegnato da Yogi Bhajan ed è aperta a tutti, anche a chi non ha mai praticato yoga.

E’ una meditazione semplice ma estremamente potente, durante la quale si produce un’energia di guarigione molto forte e benefica.

La meditazione viene fatta in cerchio, all’interno del quale chi vuole può sdraiarsi per usufruire maggiormente dei benefici dell’energia di guarigione che verrà prodotta e che si può indirizzare anche a persone che non sono presenti all’evento.

La meditazione per poterla eseguire è necessario un numero minimo di 11 partecipanti. Se non si raggiungerà il numero minimo, si praticherà un’altra meditazione specifica per il giorno di Luna Piena.

Si consiglia di vestire di bianco e di indossare un copricapo.

Chi desidera partecipare si impegna a non interrompere il cerchio per tutta la durata della meditazione.

La partecipazione alla meditazione è a offerta libera.

Per potervi accogliere al meglio è necessario prenotare la Vostra partecipazione alla Segreteria del Centro chiamando al 3383011550

Full Moon Night - Mater Vitae

Full Moon Night – Mater Vitae

Venerdì 1 Maggio dalle ore 10

“Crea il tuo successo realizza la tua identità”

con Guru Jiwan Kaur e Karta Singh

Astral Sound Life Field con Giovanna Costa

Giovanna Costa a Parco Jalari

Giovanna Costa a Parco Jalari

Equinozio di primavera

Ancora una volta i luoghi di Mater Vitae hanno visto la copiosa e gioiosa partecipazione di tanti amici coinvolti durante il corso del pomeriggio e fino a notte nelle diverse attività esperenziali proposte dagli organizzatori.

Ancora una volta Mater Vitae nello spirito che anima l’associazione ha saputo mettere in circolazione energie positive riuscendo a dare a ciascuno dei partecipanti una visione tangibilmente collettiva e ricevendone entusiastico riscontro.

Tutte , tutti quanti , insieme, nelle e con le rispettive peculiarità siamo stati in grado di apprezzare quello spirito dell’universo, quel respiro iniziale che ricompone i dissidi e contribuisce ad una rinascita su un piano alternativo agli automatismi cui si soggiace costantemente .

Da Mater Vitae un grande ringraziamento a tutti coloro che rendono possibile con il loro interesse le attività della associazione e le prossime in programmazione.

Un particolare ringraziamento va all’associazione OFFICINA TEATRO Oltre il Limite Massimo Consentito che ha voluto onorare Mater Vitae con l’omaggio dell’esclusivo video di “MATERica”, che attraverso le intense voci di Alma Passarelli Pula e Rosalba Santoro, sapientemente impastate da Enzo Caputo insieme alle immagini ed ai filmati realizzati da Rosalba, hanno regalato a fine serata un momento di intensa emozione.

E se “in principio era la brezza”…, contribuiamo a far circolare questo benefico respiro.