, ,

“L’Arte del Pneuma” con Emanuele Giordano

Emanuele Giordano - Mater Vitae

CORSO DI RESPIRAZIONE ORIGINARIA DIAFRAMMATICA

L’Arte del Pneuma

Emanuele Giordano - Mater Vitae

Emanuele Giordano – Mater Vitae

Mater Vitae per Tagitti MATERici  propone un nuovo incontro col Dott. Emanuele Giordano come sollecitato dai nostri soci e come promesso dallo stesso  per  un ulteriore stimolante incontro sulla respirazione.

Il Dott. Emanuele Giordano, fisiologo di medicina computazionale quantitativa, docente di biochimica degli alimenti e di digiuno intermittente, di teoria e metodologia dell’allenamento sportivo e di teoria della complessità e modelli sistemici, negli ultimi anni ha concentrato la sua ricerca sull’epidemiologia genetica delle scelte alimentari, sull’alimentazione vegetariana e mediterranea, sul ruolo dei mitocondri come chiave della longevità e buona salute.

Riesce a curare chi sa alterare i sentimenti che un corpo nutre intorno a se stesso e al suo rapporto col mondo, chi dischiude al corpo e alla mente possibilità nuove a causa del calco abituale al quale il corpo e la mente hanno imparato ad adattarsi. Tale calco si può spezzare con l’arte del pneuma. Allora altre dimensioni di consapevolezza diventano accessibili e le aspettative del buon senso circa la malattia e la salute si trasformano via via che i nuovi significati corporei si cristallizzano.
“ Beati i poveri di spirito! E’ loro il regno dei cieli”, traduce Girolamo l’enigmatica frase di Matteo 5,3. Ma come interpretare quel pauperes spiritu? Forse si tratta di coloro che sono privi di spirito proprio? Saranno beati gli uomini impersonali? O dovrà intendere beati coloro che essendo bisognosi andranno allo spirito : pauperes spiritu nel senso dei mendicanti allo spirito? Nella cabala povero è simile alla Shekinah o Gloria di Dio, che è povera perché non ha nulla per sé, ma solo ciò che le viene dalle sue emanazioni. Perciò povero può significare privo di qualità personali, interamente dipendente dalle emanazioni del Nulla, “vuoto”; significato probabile anche grammaticalmente. A considerare la teoria mistica della respirazione s’intende pneuma (spirito) anche in senso letterale: poveri di spirito, di fiato, sono coloro che, per una gran risata o un profondo pianto, hanno espirato completamente e non hanno immagazzinato fiato dentro di sé. Se l’espirazione di Dio crea e la sua ispirazione uccide, mentre l’uomo emette il fiato contaminato e trae dentro l’aria benefica, il punto di mediazione tra le opposte respirazioni celeste e umana è trattenere il respiro, come si fa negli esercizi yoga o nella preghiera perpetua degli esicasti.
Che significato dobbiamo dare alla respirazione oltre la sua funzione elementare di trasporto dell’ossigeno? E’ possibile fare un’analisi del respiro regredendo prima dell’orlo del visibile parlare? Cosa accade nel silenzio che attraversa il respiro? Cos’è la respirazione embrionale? Perché il muscolo Diaframma è situato praticamente al centro del corpo? Che relazione instaura con il corpo? Il Diaframma è il punto d’incontro, crocevia di vie nervose volontarie e vie nervose involontarie, vie consce e vie inconsce. E’ quindi il luogo dove questi due mondi che ci abitano possono incontrarsi. Ciò che insegniamo a praticare è il ripristino della respirazione originaria diaframmatica associandola a una forma di controllo basato sulla mobilizzazione dell’attenzione all’interno del corpo. La tecnica che si insegnerà è completamente differente da tutte le tecniche di respirazione comunemente praticate e agisce potentemente sul riequilibro del sistema nervoso vegetativo (simpatico e parasimpatico).

La fisiologia energetica della respirazione diaframmatica originaria riconnette il cuore con la testa, ricompone le scissioni corporee attraverso la sua funzione completa di pompa-massaggio ed è in grado di influenzare il tono neuromuscolare del nostro corpo.

Anatomia degli organi respiratori

Breve descrizione delle vie aeree

Fisiologia della respirazione

Descrizione dei meccanismi respiratori

Il Diaframma
Anatomia e Biomeccanica

L’importanza del Diaframma come pompa

Il massaggio diaframmatico
Il sistema simpatico e parasimpatico

Attività, funzioni, caratteristiche
La pratica della coerenza cardiaca come potenziamento diaframmatico

Esercitazione
La tecnica specifica della respirazione diaframmatica originaria
Pratica, Esercitazione e assistenza.

Verifiche individuali
Lavoro sulla auto-posture respiratorie

Emanuele Giordano - Mater Vitae

Emanuele Giordano – Mater Vitae

 

Mater Vitae ringrazia per prenotazione e tempestiva conferma

Giovanna

Tel. 338 3011550

anteprima-e-banner-facebook

Eventi 2015 Dott. Emanuele Giordano a Mater Vitae

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.